Anni ’80 – Ricordi nostalgici di una bambina incontentabile.

 

Ecco la seconda parte dei miei nostalgici anni ’80.

In questo nuovo post vi vorrei parlare di una delle mie grandi passioni di bambina, ovvero: la raccolta delle figurine!

 

SMLXL

Mia madre per rendermi felice mi comprava davvero tutti gli album che le chiedevo (con mio sommo gaudio), e,  ad oggi li tengo ben conservati e la maggior parte sono tutti completi.

Il primo di cui ho memoria è questo dell’intramontabile Barbie:

 

SMXLL

Non so quanti di voi possano ricordare questo cimelio storico, ma io da bambina ricordo che lo sfogliavo in continuazione.

 

SMXLL

La nostra amata Barbie era sempre alla moda (anche negli anni 70/80), praticava sport, aveva tanti amici ed una casa al solito favolosa!

 

SMXLL

Poi arrivarono tutta una serie di album dedicata ai classici “orfanelli”, Remì, Anna dai capelli rossi e Candy Candy:

 

SMLXL

Ricordo che Anna dai capelli rossi (qui con annessa bambolina vintage), mi metteva una gran tristezza, e l’episodio dove la piccina di tingeva i capelli credendo se sarebbe diventati neri, ma ottenendo un’orrendo verde benzina 🙂 , mi fece piangere tantissimo!

 

SMLXL

Poi vi fu il tempo di personaggi più spensierati quali “I puffi”, “Gli orsetti del cuore” e “Memole dolce Memole” che adoravo.

 

SMLXL

Non mancavano raccolte strane come quelle dei formaggini di “Ram E Mek”:

 

SMLXL

 

SMXLL

 

che aiutavano i bambini a comprendere l’importanza del rispetto della natura e degli animali:

 

SMLXL

E poi ricordo con estremo “odio” Poochie la cagnolina dalle orecchie rosa che la Mattel ci ha propinato in tutte le salse:

 

SMXLL

Onestamente devo dire che era davvero un album brutto e disegnato in maniera orrenda!

 

SMXLL

Come avrò fatto a convincere la mia mamma a comprarmelo?

 

SMXLL

Dei tanti gadget in commercio io riuscii a farmi regalare il timbrino :

 

SMLXL

Peccato che quelli più carini erano esauriti e mi dovetti accontentare del più brutto ovvero “NON ROMPERE”!

Ahahahhaha avevo il diario tempestato con questo timbro…che infanzia triste 🙁

Ovviamente vi sono dei titoli che amato alla follia e di cui ho deciso che farò un post a parte in quanto meritano notevole attenzione.

Infine per concludere questo post alquanto nostalgico, vi mostro una piccola rassegna di giocattoli ancora gelosamente celati a casa.

Iniziamo dalla bambola di Candy Candy:

 

SMXLL

 Poi vi sono questi due pupazzi che a mio avviso meritano profondissimo rispetto:

Sbirulino

 

SMXLL

 e Remì

 

SMXLL

 Poverini… quante ne hanno viste ahahahahah

La mia preferita era “Cuorecaldo” e ricordo che la notte dormivo sempre con lei.

 

SMXLL

Poi vi era il cagnolino che conteneva gli ovetti kinder pasquali

 

SLXLM

e la mia immensa collezione di pupazzetti degli ovetti Kinder che ho collezionato sino agli anni 90.

 

SMLXL

(con annesso diorama dell’ isola degli Orsetten)

 

SMLXL

Il cane di Iridella ( La bambola di Iridella costava troppo 🙁 )

 

SLXLM

ed infine due capolavori letterari che ho letto e riletto miliardi di volte! Lady Oscar ed Heidi!

 

SMLXL

Beh, che dire di più? Se vi è piaciuto questo post condividetelo e lasciatemi un commento in pagina.

Vi attendo al prossimo post #followme